FORNITORI DI SERVIZI DI MOBILITÀ

Gestire servizi di mobilità dove e quando le persone lo desiderano.

INFRASTRUTTURA DI TRASPORTO

Sfruttare al meglio la tua infrastruttura – ora e in futuro.

AUTOMOTIVE

Inaugurare la nuova era dei viaggi in auto.

Matrix

Accedi alle tendenze della mobilità più attuali nella tua zona.

Matrix Trends

Analizzare come cambiano i comportamenti di mobilità nel tempo.

Teralytics Streets

Pianificazione e ottimizzazione dei flussi di traffico grazie a una visualizzazione completa dei relativi dati della vostra zona.

È il momento di andare avanti

Il cambiamento è nell’aria da qualche tempo. In ciò che osserviamo nelle strade, nelle domande dei nostri clienti, nelle nostre aspettative di come dovrebbero essere i viaggi.

Nel febbraio scorso, quando abbiamo lanciato Matrix, un servizio in abbonamento che offre accesso immediato ai più recenti comportamenti sulla mobilità, abbiamo chiesto ai nostri clienti di cambiare il loro punto di vista, passando da una normale valutazione annuale di come le persone delle loro comunità desideravano viaggiare e dai relativi interventi di ripianificazione, a una comprensione costante e permanente delle necessità e dei comportamenti di viaggio delle persone.

Poi, è scoppiata una pandemia globale e la mappa della mobilità mondiale è cambiata nel corso di una sola notte.

Non sappiamo in quale misura questo cambiamento diventerà stabile. È molto probabile che una parte significativa dei comportamenti di viaggio pre-pandemia acquisirà carattere permanente dopo che tutte le restrizioni alla mobilità verranno allentate.

Ciò che sicuramente rimarrà è il modo in cui consideriamo la mobilità umana e il ruolo che assume nelle decisioni relative a quali infrastrutture realizzare e come sfruttarle al massimo. Gli obsoleti processi analogici e la raccolta manuale dei dati non sono più adeguati; ora, c’è bisogno di comprendere in modo attivo e costante ciò che funziona e ciò che può essere migliorato: questa rappresenta una necessità operativa ampiamente riconosciuta.

Ecco alcune domande che i nostri clienti si pongono e a cui contribuiamo a trovare una risposta in questo periodo:

Come posso adeguare i miei servizi a circostanze senza precedenti?
Come posso informare i miei stakeholder e garantire la sicurezza del personale e dei passeggeri?
Come possono rimanere al passo con i nuovi comportamenti emergenti?

Infine, come posso tornare alla “normalità”?

Riteniamo che quest’ultima domanda costituisca una scoperta continua di ciò che sta succedendo mentre noi tutti definiamo in modo nuovo ciò che vogliamo sia la nostra “normalità”: Devo prendere il treno o l’auto? Devo rimanere a casa? Devo partire prima oppure tornare più tardi?

Ecco la buona notizia: ci sarà una “normalità” e la troveremo lungo la strada. L’importante è avere la possibilità di fare le cose correttamente. Sincronizzare meglio i servizi di viaggio. Servire tutti i membri della società in maniera equa. Garantire l’orario corretto e la giusta capienza. Essere redditizi.

Lavorare e vivere in una condizione di isolamento globale richiederà una programmazione dinamica ancora maggiore e più opzioni di viaggio a portata di mano delle persone. Un concetto di mobilità integrata a livello di trasporto pubblico non è più una visione, ma un vero e proprio bisogno in attesa di essere soddisfatto.

Abbiamo a disposizione gli strumenti e la volontà per realizzare questo processo. Immettere un numero maggiore di auto sulle strade non è la risposta giusta. Lo sono invece una migliore pianificazione e un’esecuzione puntuale.