Il team DACH di Teralytics aumenta il focus sulle consulenze

Gaetano Cuciuffo
Gaetano Cuciuffo

Il team DACH di Teralytics si è recentemente ampliato con l’ingresso di Gaetano Cuciuffo, nuovo Direttore dello sviluppo aziendale presso la sede di Colonia.

Gaetano collabora con i nostri partner di consulenza fornendo un’analisi della mobilità all’interno di una serie di progetti comunali e regionali. Prima di approdare in Teralytics, lavorava in Sensebit.

In passato, hai lavorato con una serie di fornitori di tecnologie innovative nel settore dei trasporti. Quali sono state le principali sfide che hai incontrato nella pianificazione dei trasporti e nella gestione del traffico?

Che si tratti di pianificazione o di casi d’uso operativi, nel settore dei trasporti i dati sono al centro di tutte le sfide e, quindi, di tutte le soluzioni. Senza una conoscenza aggiornata e completa della mobilità, è impossibile compiere scelte efficaci. Ciò vale anche per lo sviluppo dei concetti di mobilità e la gestione dei semafori.

 

Cosa ti ha portato in Teralytics? 

Circa un anno fa, ho letto che Teralytics forniva informazioni sulla mobilità a livello nazionale all’Ufficio federale di statistica tedesco (Destatis) e all’Istituto Robert Koch. Queste due rinomate istituzioni si basavano sui dati di Teralytics per valutare l’impatto delle misure anti COVID-19 e studiare la correlazione tra mobilità e tassi di infezione in diverse aree della Germania.

Sono rimasto affascinato da questo uso innovativo dei dati sulla mobilità. Casualmente, poco dopo ho iniziato a collaborare con il team di Teralytics, così eccomi qui.

 

Raccontaci in cosa consiste il tuo nuovo ruolo lavorativo.

In qualità di Direttore dello sviluppo aziendale, collaboro con una serie di città, regioni e società di consulenza del settore dei trasporti e dell’ingegneria all’interno dell’area DACH.

Le società di consulenza sono al centro dell’innovazione nel settore della mobilità. Alla costante ricerca di una differenziazione competitiva, sono anche coloro che devono risolvere alcune delle sfide più complesse e adattarsi alle circostanze mutevoli di questo settore.

Gli ultimi due anni di pandemia hanno avuto un impatto sulla mobilità e sulle decisioni a essa correlate, a ogni livello. Le società di consulenza sono le prime a comprendere la necessità di implementare nuovi strumenti per migliorare il proprio processo decisionale. Sono entusiasta di poter dimostrare il nostro valore per i loro progetti e di collaborare per vincere insieme le numerose sfide del settore.