Teralytics raccoglie 17,5 milioni di dollari per migliorare la mobilità mondiale

I maggiori investitori mondiali in tecnologie smart hanno unito le proprie forze per sostenere il leader globale nella raccolta di informazioni sulla mobilità multi-modale

Zurigo, Svizzera, 6 agosto 2019 – Teralytics AG ha comunicato oggi di aver raccolto 17,5 milioni di dollari nel corso di un’operazione guidata da Robert Bosch Venture Capital GmbH (RBVC), la società di corporate venture capital del Gruppo Bosch, a cui hanno partecipato Deutsche Bahn Digital Ventures, innogy Ventures, LBBW Venture Capital, Liil Ventures e gli investitori già esistenti Atomico e Lakestar. Teralytics realizza soluzioni informative avanzate per la mobilità sfruttando i dati di una rete di telecomunicazione per aiutare le città e i servizi di trasporto pubblico a comprendere, prevedere e migliorare le esigenze di viaggio delle persone.

La raccolta fondi segue un periodo caratterizzato da un progresso e un’espansione commerciale crescente in più di 10 paesi. Teralytics ora prevede un ulteriore ampliamento volto a comprendere oltre un miliardo di viaggi, con l’obiettivo di diventare un mercato globale per le informazioni sulla mobilità.

“Siamo felicissimi di aver attirato una simile quantità di investitori. Il gruppo è composto da investitori finanziari di prim’ordine che vantano un curriculum di tutto rispetto e da straordinari partner strategici di settore: RBVC, Deutsche Bahn e innogy. La nostra capacità di condividere appieno la loro visione della mobilità risulta particolarmente interessante”, ha affermato Alastair MacLeod, CEO di Teralytics.

“La mobilità delle persone sta cambiando in una misura inimmaginabile. I prossimi dieci anni innescheranno una trasformazione sismica delle tecnologie per la mobilità, comparabile all’impatto che la scoperta dei transistor e i progressi dei personal computer hanno avuto su miniaturizzazione e digitalizzazione. Stiamo costruendo un’azienda globale che ci porterà nell’epicentro di questa trasformazione e dei suoi cambiamenti”.

Il modo in cui tutto il mondo si sposta sta cambiando e mette le città e i servizi di trasporto di fronte a nuove sfide. Oggi, in ogni area metropolitana di rilievo, esistono nuove modalità di trasporto condivise ed elettriche, come il ride-sharing, il bike-sharing e gli e-scooter. Tutto questo avviene mentre il settore automobilistico sta assistendo a una svolta fondamentale: dalla vendita di auto all’offerta di servizi innovativi per la mobilità. I centri urbani di tutto il mondo cercano di trarre beneficio da queste nuove tecnologie e servizi pur facendo i conti con infrastrutture di trasporto obsolete. Le città, inoltre, devono comprendere come queste tendenze influenzeranno i cittadini, anche se la mancanza di informazioni di qualità ostacola la pianificazione di base e pregiudica le decisioni operative. Si avverte l’esigenza di informazioni obiettive e complete che riguardano i viaggi che le persone compiono con tutti i mezzi di trasporto, in tempo reale.

Con sede centrale a Zurigo e uffici dislocati nelle città di New York e Singapore, Teralytics collabora con gli operatori delle reti di comunicazione per soddisfare questa esigenza avvalendosi del più preciso indicatore dei movimenti delle persone: i dispositivi mobili, oggetti che ognuno di noi porta con sé in ogni momento. Teralytics crea insight globali sulla mobilità e soluzioni per l’analisi dedicate a operatori e pianificatori del trasporto, servizi di mobilità e città al fine di comprendere meglio in che modo viaggiano le persone e come le nuove modalità di trasporto possono influenzare la rete nel suo complesso.

“Come fornitore leader di soluzioni per la mobilità, siamo entusiasti di dare il benvenuto a Teralytics nel nostro portfolio”, ha affermato il Dott. Ingo Ramesohl, Managing Director presso RBVC. “Il modo in cui le persone si spostano sta cambiando rapidamente e siamo fiduciosi di poterlo plasmare insieme a Teralytics”.

About Teralytics AG

Teralytics è una società attiva nel settore delle tecnologie e offre un insieme senza precedenti di informazioni sui viaggi delle persone.

Fino ad ora, le città e i servizi di mobilità sono stati pianificati in base ai presupposti definiti dalle autorità pubbliche e dalle aziende private sulle probabili modalità di spostamento delle persone. Tuttavia, non vengono presi in considerano i viaggi compiuti dalla popolazione nel suo complesso. Di conseguenza, per molti, la mobilità risulta limitata. Non solo da un punto di vista fisico, ma anche sociale ed economico. Tutto questo impedisce alle persone di sfruttare in maniera completa il proprio potenziale. Una rete inefficiente di servizi di trasporto può fare la differenza per la decisione di accettare o meno un lavoro e andare a scapito della vita famigliare.

Teralytics collabora con gli operatori delle reti mobili per risolvere il problema, avvalendosi dell’indicatore dei movimenti delle persone con il maggior grado di precisione: i dispositivi mobili. Si tratta di oggetti che ognuno di noi porta con sé in ogni momento. E i ripetitori di telefonia mobile che ne ricevono i segnali non operano distinzioni in base al modello del dispositivo o alle applicazioni. A causa della complessità e delle dimensioni, i dati della rete mobile sono quasi impossibili da comprendere o utilizzare. Ecco perché Teralytics è stata la prima a individuare un modo per trasformarli in informazioni fruibili. Per la prima volta, Teralytics ha sbloccato dati veramente inclusivi sui viaggi delle persone. Per ulteriori informazioni, visitare https://www.teralytics.net